QUARTO GIORNO


Invocazione iniziale

Lo Spirito del Signore pervade l’universo: venite, adoriamo. Alleluia.

Inno

Alla fonte di acqua viva
ci conduce il Signore.
Alla fonte di acqua viva
ci conduce il Signore.
Il Signore è il mio Pastore,
nulla mi manca;
il Signore è il mio Pastore.

 

Antífona

 Vieni, Spirito Santo, riempi i cuori dei tuoi fedeli e accendi in essi il fuoco del tuo amore. Alleluia.

 

Vangelo

«Non meravigliarti se ti ho detto: dovete nascere dall'alto. Il vento soffia dove vuole e ne senti la voce, ma non sai da dove viene e dove va: così è chiunque è nato dallo Spirito » (Gv 3, 7-8; 7).

 

Dagli scritti sullo Spirito Santo del B. M. Eugenio del Bambino Gesù

«Lo Spirito […] se sappiamo che è il soffio della Sapienza d’amore, della Misericordia infinita, che desidera diffondersi, che ci ha creato per diffondersi in noi e trascinarci nel potente moto e nel torrente dei tesori dell’amore della sua vita straripante. Questo soffio è infinitamente saggio e infinitamente potente. Il soffio divino si prodigherà per servirsi di queste porte aperte [i doni dello Spirito] di fronte a lui, si precipiterà attraverso quelle come un torrente, come un “fiume in piena”, in detti della Scrittura, per arricchire l’anima sopra tutti i suoi meriti, sopra tutte le sue esigenze, senza alcun conto di sé se non la sua propria necessità di donarsi e diffondersi. Per mezzo dei doni dello Spirito Santo, […] Dio invade l’anima, suscita in essa il volere e l’operare, perfeziona le virtù, esercita la sua azione progressivamente o d’un solo tocco, in modo e misura come a Lui piace».

 

Padre nostro.

 

Preghiera finale

O Dio, che nel mistero della Pentecoste santifichi la tua Chiesa in ogni popolo e nazione, diffondi i doni dello Spirito Santo sino ai confini della terra, e continua oggi, nella comunità dei credenti, i prodigi che hai operato agli inizi della predicazione del Vangelo. Per il nostro Signore Gesù Cristo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *